Ci sono universi letterari e cinematografici che lo permettono di più, altri per cui è meno adatto, ma il fenomeno dei fakemagazine è sicuramente una delle produzioni più divertenti della fan culture in Era Internet.

Questo tipo di creazioni non è certo esclusiva dei fandom: ricordiamo le finte pagine di quotidiano dedicate alla laurea del vostro migliore amico, acquistabili in edicola e da usare come biglietto d’auguri e scherzo… ma anche quei siti appositi che permettono di inserire la propria foto in bella mostra sulla copertina delle riviste più famose, come fakemagazines.

Largo al fakemagazine!

Quello che c’è in più nel fandom è ovviamente la possibilità, data da questi finti giornali, di espandere il mondo che viene presentato nella specifica serie, libro,  film aggiungendo fatti di cronaca, gossip, interviste finte e quanto più materiale possibile… il tutto per dare ancora maggiore credibilità ai personaggi che conosciamo e soprattutto alla realtà da cui provengono, che diventa improvvisamente più concreta e assimilabile alla nostra.

Marvel’s fakemagazine

Uno dei siti più interessanti a tal riguardo è Earth’s Mightiest Gossip (link a tumblr | link al sito), un blog dedicato ai nostri supereroi preferiti, che oltre a condividere e creare copertine ed articoli di riviste, si occupa di finti libri, finti saggi, finti dvd (film del film!) sui personaggi e le situazioni descritte negli Avengers.

  

(immagini prese dal deviantart di MediAvengers ad opera di nottonyharrison)

Quello dei film Marvel è sicuramente uno degli universi che meglio si presta a tali rielaborazioni visto che coincide molto con il nostro (tranne che per la presenza di supereroi, ahimè…) e gli eventi che lo riguardano possono essere accostati a situazioni e fatti realmente accaduti, come mostrano le copertine sopra riportate.

…e chi dimentica le TV series?

Ma le stesse rielaborazioni sono sorte in numerosi fandom, quali Almost Human, Star Trek, Sherlock, Hannibal e molti altri, per ipotizzare eventi possibili in un universo assurdo, immaginare cosa sarebbe accaduto nel mondo del telefilm se questo non fosse stato interrotto o creare modern-AU ispirate agli eventi originali.

fakemagazine and fanfiction

Uno dei casi più curiosi? Probabilmente il post di evil-bones-mccoy dedicato non ad un film ma ad una delle fanfiction più famose nel fandom de The Hobbit, dal titolo Nothing Gold Can Stay (la potete trovare a questo link). Rielaborazione di una rielaborazione del prodotto originario.

Un esempio (quasi commuovente) della creatività dei fan sparsi per il mondo.


By Agnese

commenta

Categorie: Fan Culture

Agnese

Presidente, autrice.

"The only way to be happy is to love. Unless you love, your life will flash by" The Tree of Life, 2011

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Leggi la nostra cookie policy e la nostra informativa sulla privacy e sul trattamento dei dati personali.

Chiudi