#AllTheseFeelings: aggiunte di ottobre per i fan che cercano nuove serie

Un riepilogo dei telefilm aggiunti nel mese di ottobre al configuratore di serie TV #AllTheseFeelings


Ottobre, mese di nuovi inizi. Ripartono le serie vecchie, cominciano quelle nuove e noi riprendiamo l’inserimento dei telefilm nel nostro configuratore di serie TV #AllTheseFeelings.

#AllTheseFeelings: i telefilm di ottobre

Questo mese è stato prevalentemente all’insegna della psicologia, del crimine e della “verità”: tre telefilm su quattro – Wormwood, Manhunt: Unabomber e Mindhunter – hanno infatti scelto di approfondire l’animo umano nei suoi aspetti più devianti e nelle sue dimensioni meno “sane” raccontando le storie vere (o modellate sulla verità) dietro fatti di cronaca sconvolgenti. Non è però il crimine stesso ad essere al centro dei racconti, quanto il processo di indagine dietro quel crimine e il funzionamento (alle volte inquietante) di organizzazioni governative di fama internazionale coinvolte in queste vicende.

Wormwood, diretto da Errol Morris, è un documentario/fiction che tenta di trovare una risposta al suicidio/omicidio di Frank Olson, agente della CIA, e lo fa presentando con interviste e ricostruzioni le indagini svolte dal figlio di quest’ultimo e che sono riuscite a dare solo una risposta parziale – che vede fra i suoi responsabili la CIA stessa – a quanto successo al padre nel 1953.

Manhunt: Unabomber, nei suoi otto episodi, affronta non solo il processo di cattura di Ted Kaczynski, il serial killer conosciuto come Unabomber, ma anche il ruolo del profilatore dell’FBI Jim Fitzgerald nell’arrivare ad una confessione di colpevolezza da parte del criminale e alla sua condanna definitiva.

Fra i prodotti distribuiti da Netflix in questa stagione autunnale uno dei più attesi, infine, era Mindhunter, serie in dieci episodi ispirata al libro di Mark Olshaker e John E. Douglas, Mind Hunter: Inside FBI’s Elite Serial Crime Unit. Il telefilm si concentra sul ruolo del profilatore dell’FBI Holden Ford nell’identificare una nuova tipologia di criminali che prende il nome di serial killer. Un prodotto che ha riscosso un buon successo sia di critica che di pubblico (qui la pagina di Mindhunter su Rotten Tomatoes) ma che bisogna guardare fino alla fine per apprezzare davvero.

fanheart3 mindhunter
Mindhunter

L’ultimo prodotto aggiunto al configuratore si stacca nettamente dalle tematiche degli altri tre, essendo dedicato ad Alice nel paese delle meraviglie, ma in versione moderna. Si tratta di Alice, miniserie della Syfy dalle atmosfere inquietanti e dall’animo romantico.


Potete trovare le schede dei quattro telefilm di ottobre ai seguenti link:

Wormwood

Scheda configuratore

Tag usate: 


Manhunt: Unabomber

Scheda configuratore

Tag usate: 


Mindhunter

Scheda configuratore

Tag usate: 


Alice

Scheda configuratore

Tag usate: 



Agnese

Presidente, autrice.

"The only way to be happy is to love. Unless you love, your life will flash by" The Tree of Life, 2011