Da oggi (o almeno per oggi) anche tu, oh utente medio di Tumblr, puoi sentirti un po’ Tony Stark.

Perchè in questo primo di aprile Tumblr non ha proposto piramidi sotto ghiaccio, morti sospette o scoperte fatte da famosi scienziati che rispondono al nome di Ben Kenobi o Dave Vader.

Tumblr ha optato per il Corporation Prank.

E tutti gli utenti che ancora non hanno imparato, nonostante LOST, che è sempre meglio non premere bottoni a caso, si sono ritrovati improvvisamente con in mano un’azienda, in un universo capitalistico popolato da altri abilissimi imprenditori.

Do not push that button

Esempi di utenti che non hanno ascoltato e hanno premuto il pulsante

Ma trovarsi con un nuovo nickname non è stato sufficiente. No, perchè i creatori di Tumblr hanno pensato bene di fornire in omaggio, con l’apertura della propria azienda online, anche una bellissima stampantina (in stile Graffetta di Word… la ricordate?) pronta a dare suggerimenti su come usare la propria pagina.

…LEI…

…che per un po’ è anche carina… Ma al terzo messaggio di aiuto che lancia diventa piuttosto indisponente. Non parliamo, poi, di quando fa domande sul “cos’è un essere umano”.

L’utente-medio-di-Tumblr-divenuto-imprenditore, comunque, non ha nulla da invidiare ai veri imprenditori ed ecco che si lancia nell’attività per cui, se pagato, potrebbe davvero fare i miliardi. Ovvero produrre post da premio Oscar che, dati gli innumerevoli esempi, possiamo purtroppo riproporvi solo in parte.

Buona lettura, buon inizio aprile… e che lo spirito capitalistico sia con voi!


View post on imgur.com

 

View post on imgur.com

…e la logica conclusione.

C’è un piccolo imprenditore in ognuno di noi.


By Agnese

Categorie: News

Agnese

Presidente, autrice.

"The only way to be happy is to love. Unless you love, your life will flash by" The Tree of Life, 2011

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Leggi la nostra cookie policy e la nostra informativa sulla privacy e sul trattamento dei dati personali.

Chiudi