Habemus film!

Sono stati annunciati poco fa in conferenza stampa a Roma i film che verranno presentati quest’anno alla Mostra del Cinema di Venezia.

Nel nostro ultimo articolo (che potete trovare a questo link) avevamo caldeggiato la presenza di cinque titoli fondamentali per i fan: erano Crimson Peak, The Hateful Eight, Black Mass, The Martian e soprattutto (per la sottoscritta) Triple Nine. Sapevamo già da qualche giorno che Barbera ci aveva voluto accontentare su almeno uno di questi: Black Mass con, fra gli altri, Johnny Depp, Kevin Bacon e Benedict Cumberbatch (che sicuramente non verrà a trovarci al Lido causa precedenti impegni con l’Hamlet), sarà infatti presentato venerdì 4 settembre nella sezione Fuori Concorso.

Un’altra notizia dei giorni scorsi è stata poi la presenza in giuria “Venezia 72” (quella del concorso principale), accanto ad altri stimati registi, di Elizabeth Banks, ovvero la nostra adorata Effie di Hunger Games.

Il suo supporto alla ship Hayffie (Haymitch + Effie) le fa meritare la nostra incontestata devozione (e la rende una di noi). Chi volesse incontrarla sappia che, come membro della giuria, sarà probabilmente di facile “reperimento” all’hotel Excelsior a partire dal primo giorno di Mostra.

Ma arriviamo all’annuncio di oggi, che ha dimostrato ancora una volta che il nostro amatissimo direttore è il miglior direttore che una Festival possa desiderare.

Fra i titoli annunciati (potete trovare l’elenco completo qui) vogliamo citarne sei barra sette che già sappiamo faranno impazzire molti di voi, e soprattutto i fortunati che potranno visitare il Lido di Venezia in quei giorni.


The Audition
di Martin Scorsese, Fuori concorso (corto)

con Leonardo Di Caprio, Robert De Niro e Brad Pitt

Fan reason n. 1: gente, finalmente potremo dare un Oscar di cioccolato a Leonardo Di Caprio. Personalmente. Tutto il resto non conta.


The Danish Girl
di Tom Hooper, IN CONCORSO VENEZIA 72

con Marius… cioè, Eddie Redmayne, Alicia Vikander, Ben Whishaw

Fan reason n. 1: Everything is Les Mis and nothing hurts. E, ok, sentiamo già da qui le urla delle 00Q shippers. 


Spotlight
DI THOMAS MCCARTY, FUORI CONCORSO

con Michael Keaton, Mark Ruffalo, Rachel McAdams, Stanley Tucci

Fan reason n. 1: Avengers, assemble (or start to…)


The Daughter
DI SIMONE STONE, GIORNATA DEGLI AUTORI

con Geoffrey Rush, Miranda Otto, Sam Neil

Fan reason n. 1: Barbossa, Eowyn e Jurassic Park si incontrano e parlano dei loro segreti di famiglia. Se non è un crossover questo…


Equals
DI DRAKE DOREMUS, IN CONCORSO VENEZIA 72

con Kristen Stewart, Nicholas Hoult, Guy Pearce

Fan reason n. 1: non sono personalmente fan di Twilight nè degli X-Men, ma chi lo è starà già danzando. Gli altri possono concentrarsi su Guy Pearce. E abbiamo detto tutto. 

…e proponiamo parallelamente, per ovvie ragioni…

The childhood of a leader
DI BRADY CORBET, ORIZZONTI

con Liam CunninghamBérénice Bejo, Robert Pattinson

Fan reason n. 1: …sempre di Twilight si parla. Ma, attenzione…chi ricorda chi è Liam Cunningham? *osserva i fan di Game of Thrones sbracciarsi*


Go with me
DI DANIEL ALFREDSON, fuori concorso

con Anthony Hopkins, Julia Stiles, Ray LiottaAlexander Ludwig

Fan reason n. 1: fra Stanley Tucci, Elizabeth Banks e Alexander Ludwig, the Hunger Games is strong with this festival (anche se Woody non c’è!!!)… Ma l’importante qui è sapere che nella fase Hannibal che molti di noi stanno vivendo, avremo finalmente l’occasione di incontrare Anthony Hopkins. Ll’emozione vera, comunque, sarà rivedere al Festival Mr Ray “Don’t Fucking Touch Me” Liotta. Le storie che potremmo raccontarvi su quest’uomo…


Non abbiamo citato la presenza di altri vip “da fan”… Dakota Johnson (è un grande no, per me, ma so che per molti non sarà così), Douglas Henshall (Primeval), Ralph Fiennes Idris Elba (!!!), Shia LaBeouf, Gary Oldman,  Kate Mara (House of Cards), Jai Courtney (Divergent), per non parlare dei già citati protagonisti del film di apertura, Everest… Niente Tom Hiddleston, che ci ha evidentemente boicottati (ancora non sappiamo se gli verrà perdonato tutto ciò).

E voi chi aspetterete con più ansia?

La Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia è il festival del cinema più vecchio del mondo (prima edizione: 1932) e anche se Toronto da anni sta cercando di farcela dimenticare, il nostro cuore resterà per sempre devoto a questo intimo ed elegante evento. Barbera for President.

Fanheart3 sarà presente al Festival del Cinema dal 2 al 12 settembre. Continuate a seguirci su twitter e su Facebook per aggiornamenti.


By Agnese

Categorie: News

Agnese

Presidente, autrice.

"The only way to be happy is to love. Unless you love, your life will flash by" The Tree of Life, 2011

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Leggi la nostra cookie policy e la nostra informativa sulla privacy e sul trattamento dei dati personali.

Chiudi