(Cliccando sulle foto potete accede alle fonti!)

 

Felici Saturnali a tutti! (Come direbbe Sheldon Cooper).

Preparata la tavola e nascosta la bilancia?

Nella speranza che siate tra i fortunati a non dover cucinare durante le feste, noi di fanheart3 per queste vacanze abbiamo deciso di proporvi un “giochino” particolare.

Come ben sappiamo, il Natale è caratterizzato non solo dal cenone, dai regali e dall’invasione dei parenti (!) ma anche e soprattutto da un senso di comunanza e di amore dai film natalizi!

Una poltrona per due, SOS Fantasmi, Love Actually, Miracolo nella 34esima Strada, sono solo alcuni dei titoli che vi terranno compagnia in questi giorni.

Grandissimi clut “intoccabili” e senza tempo, di cui molti conoscono ogni singola battuta a memoria e che puntuali, nell’ultima settimana dell’anno, invadono la programmazione televisiva. Ma una volta, solo per gioco, non vi siete chiesti come sarebbero se ad interpretarli ci fossero stati altri attori?

Qualche giorno fa, ci siamo trovate per passare un pomeriggio insieme, finire le decorazioni e rimpinzarci di biscotti. Visto il clima da cataclisma pre-Natale, abbiamo concordato che un rewatch di gruppo di Mamma ho riperso l’aereo (famosissimo sequel quell’altrettanto famoso Mamma ho perso l’aereo di Chris Columbus), era d’obbligo.

Confidando che tutti conosciate il film in questione, ci limiteremo ad un brevissimo riassunto della trama:

Anche questo Natale la famiglia McCallister è in partenza, destinazione Miami, Florida. Giunti in ritardo in aeroporto, Kevin perde di vista il padre e si imbarca per errore in un volo per New York. Una volta arrivato nella Grande Mela, incontrerà due vecchie conoscenze, i ladri che l’anno prima avevano cercato di derubare la sua famiglia, intenzionati a vendicarsi.

È stato molto divertente durante la visione, immaginare un cast alternativo che coinvolgesse i protagonisti di due delle nostre serie tv preferite, Sherlock (prevalentemente) e Doctor Who e il risultato è stato a dir poco esilarante!

Il ruolo più difficile da assegnare era naturalmente quello del protagonista. Il Kevin di Macaulay Culkin è quasi leggenda e trovare un degno (o almeno credibile) sostituto non è una challenge facile. Se in più sei limitato al cast di due sole serie…

Ma alla fine ce l’abbiamo fatta! Nel nostro caso però, invece che a un bambino abbiamo pensato a una bambina.

Caitlin Blackwood Interprete in Doctor Who della giovane Amy Pond, con i suoi occhietti furbi e l’aria sfrontata, reggerebbe sicuramente bene il confronto con Kevin.

Come mamma (Catherine O’Hara) e papà (John Heard) McCallister abbiamo pensato ad una coppia che amiamo molto, David Tennant e Catherine Tate, che in Doctor Who interpretavano rispettivamente il Decimo Dottore e la sua companion Donna Noble.

Catherine Tate e David Tennant (foto dal set teatrale “Much ado About Nothing”)

Catherine O’Hara e John Heard (Home Alone 2)

Associare i due “super villain” di turno, i ladri Harry (Joe Pesci) e Marv (Daniel Stern), ai volti di Martin Freeman e Benedict Cumberbatch (John Watson e Sherlock Holmes nella popolare serie Sherlock della BBC) è stata la cosa più naturale del mondo (e non dubitiamo che se venisse loro proposta una cosa del genere accetterebbero felici!).

Joe Pesci e Daniel Stern (Home Alone 2)

Martin Freeman e Benedict Cumberbatch (sul set durante le riprese di Sherlock… mi piacerebbe dire che lo scatto è stato scelto a caso… foto presa da un servizio di “Now Magazine”)

Come sostituto del viscido portinaio del Plaza Hotel di New York, Hector (Tim Curry), Mark Gatiss, interprete di Mycroft Holmes in Sherlock e del professor Lazarus in Doctor Who, darebbe una prova straordinaria con la collaborazione di Jonathan Aris (Anderson in Sherlock) nei panni del facchino Cedrick (Rob Schneider) e Vinette Robinson (Donovan in Sherlock) nella parte della receptionist (Dana Ivey). Immaginateli solo per un momento nella scena “Buon Natale, maledetto animale!” e ridete quanto abbiamo riso noi.

Tim Curry, Rob Schneider e Dana Ivey (Home Alone 2)

Mark Gatiss (Sherlock)

Jonathan Aris e Vinette Robinson (Sherlock)

Una Stubbs, Mrs. Hudson in Sherlock, sarebbe perfetta nel ruolo del sig. Duncan (Eddie Bracken), proprietario del più grande negozio di giocattoli di New York.

Eddie Bracken (Home Alone 2)

Una Stubbs

E infine, come “Signora dei piccioni” (Brenda Fricker) del parco di Central Park, una scelta interessante potrebbe essere Andrew Scott, Moriarty in Sherlock, anche solo per vedere come se la caverebbe (e poi diciamocelo, la risatina finale che si fa alle spalle dei due “poveri” ladri ci darebbe moltissima soddisfazione!).

Brenda Fricker (Home Alone 2)

Andrew Scott (Sherlock)

Non vi nascondiamo che guardare il film immaginando questo cast è stato bellissimo e per i fan, è un’attività con risate assicurate.

La prossima volta che facendo zapping capitate su Una poltrona per due, provate rifarne il cast con gli attori di The walking dead, se trovate Love Actually, sostituitelo con quelli di Game of Thrones (e magari fateci sapere com’è finita!).

Sperando di avervi dato una buona idea (in realtà era solo un scusa per condividere con tutti voi il nostro meraviglioso cast alternativo) fanheart3 vi fa tantissimi auguri non solo di buon Natale ma anche e soprattutto di un felice e sereno 2015!

Oh oh oh…

lo staff di fanheart3

Categorie: AttoriEventiFilm

Susanna Norbiato

Autore

"In the end, it doesn’t matter what design we choose because it’s what’s inside the machine that’s brilliant" Joe, Halt and Catch Fire

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Leggi la nostra cookie policy e la nostra informativa sulla privacy e sul trattamento dei dati personali.

Chiudi