Venezia 71- Daily 2: Di uomini uccello, Edward Norton e altre storie

 #Venezia71: Giorno 2

Sono le 00.40… stiamo migliorando!

Oggi la giornata può essere riassunta in una parola: BIRDMAN.

Alle 11.00, grazie alla proiezione sgrausa riservata a noi accreditati in Palabiennale (che per chi non lo sapesse è una sorta di gigantesco tendone situato poco distante dal Palazzo del Cinema), siamo riusciti a recuperare il film di apertura con protagonista Micheal Keaton.

Foto di Edward Norton by The Chippewa Herald

Birdman, poco da fare, è bello bello in modo assurdo!

Dovrebbe essere rivisto, dato che é uno di quei film con una quantità di livelli di lettura incredibile. Ma a noi adesso questo non interessa.

Quello che ci preme dire è che, almeno secondo Birdman, Woody Harrelson da oggi è ufficialmente annoverabile tra gli Attori (quelli che nelle recensioni della critica “che conta” vengono specificati con nome e cognome). Con lui Robert Downey jr, Michael Fassbender e… Jeremy Renner (quello che sí, é tra gli Avengers ma nessuno se lo ricorda).

Altra cosa di cui ci teniamo a rassicurarvi é che, nonostante ormai Fight Club sia un lontano ricordo, il culo di Edward Norton passa decisamente il controllo qualitá (e lo si vede per un po’, quindi siete avvisate/i!) .

All’uscita dalla proiezione abbiamo scoperto, grazie ad un misterioso, unico tweet, apparso intorno all’ora di pranzo, che allo stand della Fox distribuivano (lo mettiamo al passato non casulamente… dubitiamo infatti che possa essere rimasto qualcosa) l’action figure di Birdman.

L’action. Figure. Di. Birdman.

Serve dire altro?

Qualsiasi cosa stessimo o volessimo fare (ivi compreso mangiare e andare in bagno) è immediatamente passata in secondo piano. In missione per conto di Birdman.

Non puoi dire di conoscere te stesso se non hai ancora l’action figure di Birdman (cit. Fight Club).

Abbiamo setacciato il Lido in lungo e in largo alla ricerca dello stand (fantasma) della Fox.

Niente, nada, nisba.

L’amarezza è tanta, la frustrazione ancora di più, ma noi non ci arrendiamo.

Arriverà il giorno in cui smetteremo di cercarla e bramarla, ma quel giorno non è oggi! E come sempre, vi terremo informati di eventuali sviluppi.

Per il resto, sappiamo che è sbarcato Andrew Garfield, protagonista di 99 Homes in prima domani. Fra noi anche Owen Wilson ( <3 ) e… una nutria gigante. A caso sono a Venezia anche Kirsten Dunst e Dakota Fanning.

Foto da Ciak Daily n. 3

Mai che a caso venga chessó… Benedict Cumberbatch.

Stay tuned for more… bird(man)watching!

 

(Articolo by Susanna e Cristina, con supporto morale di Agnese. Le foto non sono nostre, ma potete cliccare sulle stesse per visualizzare la fonte)


Susanna

Segretario, autrice.

"In the end, it doesn’t matter what design we choose because it’s what’s inside the machine that’s brilliant" Joe, Halt and Catch Fire

1 COMMENT
  • I momenti migliori degli #Oscars2015 | fanheart

    […] detto. Quando, in quel lontano 29 agosto vedemmo il film per la prima volta al Lido, come riportato in questo daily, le nostre menti ed i nostri cuori si aprirono e capimmo che, ancora una volta, dopo Gravity, quel […]

Comments are closed.